Soldati pavesi nel Bimby

AutoreChef
PunteggioDifficoltàFacile

Impara passo dopo passo come preparare gli originali Soladitos de Pavia nel Bimby, un piatto tipico della cucina madrilena da non perdere

Soldati pavesi nel Bimby

Soldati pavesi nel Bimby

Sebbene non ci sia un accordo formale sull'origine del nome con cui sono conosciuti questi deliziosi spiedini di merluzzo impanati la cui origine è definita in Andalusia, anche se Madrid lo ha adottato anche come uno dei suoi piatti tipici che possiamo trovare nella cucina del bar o cittadina. Si dice che furono battezzati con questo nome a causa della somiglianza del loro colore con quello delle uniformi dei soldati del reggimento di cavalleria Usares del generale Pavía, che diede il colpo di stato che pose fine alla Prima Repubblica. Il luogo più tipico dove si consumano è a Casa Labra, dove risalgono i primi serviti a Madrid.

Cosa sono i Soldati di Pavia?

Si tratta di filetti di merluzzo impanati ed è diventato un piatto tipico della gastronomia madrilena.

Come dissalare il merluzzo se non è fresco?

Se non avete merluzzo fresco, mettetelo a bagno in acqua fredda in frigorifero e cambiatelo ogni 12 ore per almeno 24 ore. Con questo eliminerai il sale. Questa operazione è nota come "dissalazione del merluzzo" e viene eseguita solo se non è fresca.

Con cosa posso accompagnare i Soldatini di Pavia?

Mi piace accompagnarli con peperoni fritti, purè di patate e il nostro Salsa tartara nel Bimby

 

CortecciaPorzioni 2
Come prepararlominuti 10cucinaminuti 10Totaleminuti 20

Ingredienti per realizzare Pavia Soldiers in the Thermomix

 500 gr merluzzo
 100 gr di farina di frumento
 60 ml di birra
 1 uovo
 1 cucchiaino di lievito chimico
 1 cucchiaino di amido di mais
 1 spicchio d'aglio
 Abbondante olio d'olivafriggere

Preparazione dei soldati di Pavia nel Bimby

1

La prima cosa da fare è dissalare il baccalà nel caso non lo avessi fresco e dissalato, mi salvo questo passaggio visto che compro i lombi già pronti. Per fare questo, dobbiamo immergerli in acqua fredda per 2 giorni, cambiandoli ogni 12 ore.

2

Mettere lo spicchio d'aglio e un ciuffo di prezzemolo (solo le foglie) nel bicchiere Bimby e macinare per circa 5 secondi a velocità 5.

3

Abbassare i resti dalle pareti con la spatola e friggere con un filo d'olio, programmando 3 minuti a 90ºC, velocità 1.

4

Aggiungere l'uovo, metà della farina, la maizena, il lievito e la birra, programmare 30 secondi a velocità 5 o finché non sarà omogeneo.

5

Incorporare il resto della farina e impastare per 10 secondi a velocità 5, dovrebbe esserci una specie di crema densa con la quale faremo la pastella del baccalà per fare i ricchi soldati di pavia. Se notate che è troppo denso o troppo liquido per i nostri gusti, potete aggiungere ancora un po 'di birra o farina e mescolare nuovamente a velocità 5 per qualche secondo.

6

In una padella fate scaldare abbondante olio d'oliva a fuoco medio-alto, preferibilmente extravergine a bassa acidità.

7

Versare il composto di troppo pieno in una ciotola profonda e immergere i filetti di merluzzo uno ad uno per friggerli, girarli e assicurarsi che siano ben dorati su entrambi i lati - di solito sono sufficienti circa 2 minuti per lato.

8

Servire i Soldati pavesi ben caldi perché perdono un po 'di quello strato croccante che tanto ci affascina a casa.

Valori nutrizionali dei Soldati di Pavia nel Bimby

Informazioni nutrizionali

Dimensione del servizio 300

porzioni 2

Ti è piaciuta la ricetta e mi daresti una mano? condividilo facendo clic su questi pulsanti

Ingredienti

 500 gr merluzzo
 100 gr di farina di frumento
 60 ml di birra
 1 uovo
 1 cucchiaino di lievito chimico
 1 cucchiaino di amido di mais
 1 spicchio d'aglio
 Abbondante olio d'olivafriggere

Istruzione

1

La prima cosa da fare è dissalare il baccalà nel caso non lo avessi fresco e dissalato, mi salvo questo passaggio visto che compro i lombi già pronti. Per fare questo, dobbiamo immergerli in acqua fredda per 2 giorni, cambiandoli ogni 12 ore.

2

Mettere lo spicchio d'aglio e un ciuffo di prezzemolo (solo le foglie) nel bicchiere Bimby e macinare per circa 5 secondi a velocità 5.

3

Abbassare i resti dalle pareti con la spatola e friggere con un filo d'olio, programmando 3 minuti a 90ºC, velocità 1.

4

Aggiungere l'uovo, metà della farina, la maizena, il lievito e la birra, programmare 30 secondi a velocità 5 o finché non sarà omogeneo.

5

Incorporare il resto della farina e impastare per 10 secondi a velocità 5, dovrebbe esserci una specie di crema densa con la quale faremo la pastella del baccalà per fare i ricchi soldati di pavia. Se notate che è troppo denso o troppo liquido per i nostri gusti, potete aggiungere ancora un po 'di birra o farina e mescolare nuovamente a velocità 5 per qualche secondo.

6

In una padella fate scaldare abbondante olio d'oliva a fuoco medio-alto, preferibilmente extravergine a bassa acidità.

7

Versare il composto di troppo pieno in una ciotola profonda e immergere i filetti di merluzzo uno ad uno per friggerli, girarli e assicurarsi che siano ben dorati su entrambi i lati - di solito sono sufficienti circa 2 minuti per lato.

8

Servire i Soldati pavesi ben caldi perché perdono un po 'di quello strato croccante che tanto ci affascina a casa.

Soldati pavesi nel Bimby

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *