Ajoblanco nel Bimby

AutoreChef
PunteggioDifficoltàFacile

La migliore ricetta di Ajoblanco nel Bimby, molto fresca ed estiva con tutto il sapore di mandorle, aglio, pane, olio e aceto

Ajoblanco nel Bimby

Ajoblanco nel Bimby

Per questo Ajoblanco nel Bimby con ingredienti tradizionali, si può decorare con il melone ma c'è chi non ama il composto, mi sembra buonissimo. L'uva è un'altra opzione da considerare, soprattutto se è Moscato. L'Ajoblanco si prende solitamente proprio in estate, ora che arriva il bel tempo e con qualche innalzamento precoce della temperatura, si presenta l'occasione ideale per provare questa ricetta se non l'avete ancora preparata. Ci vorranno solo 3 minuti ed è fatto con ingredienti che quasi tutti hanno in casa, è anche utile quindi non ci sono scuse.

L'umile origine di Ajoblanco

Ajoblanco è considerato da molti il ​​gazpacho originale, un'umile ricetta che ha la sua origine in al - Ándalus, utilizzando ciò che i contadini avevano a loro disposizione, cioè pane avanzato, aglio, aceto, olio d'oliva, acqua, sale e mandorle . Poi, con l'arrivo dei pomodori dall'America, la ricetta si è trasformata in golosa Gazpacho andaluso che tutti sappiamo ora.

CortecciaPorzioni 5
Come prepararlominuti 3Totaleminuti 3

Ingredienti per fare Ajoblanco nel Bimby

 200 gr di mandorlecrudo, pelato e non salato
 2 spicchi d'aglio
 100 gr di pane dal giorno precedente
 80 gr di olio d'olivaExtra vergine
 30 gr di acetodi vino o di mela
 800 gr di acqua del tempo
 Melone o uva per decorareOpzionale

Preparazione di Ajoblanco nel Bimby

1

Immergere il pangrattato nell'acqua invecchiata e passare alla fase successiva.

2

Pesare separatamente l'aceto e l'olio usando un contenitore sul coperchio del Bimby, lo tariamo con lo stesso vuoto e aggiungiamo fino al completamento. Ci riserviamo di utilizzare in seguito durante la preparazione.

3

Il bicchiere Bimby deve essere asciutto prima di procedere, in caso contrario aiuteremo noi stessi con un tovagliolo o della carta da cucina.

4

Mettete nel bicchiere le mandorle crude, sbucciate e non salate insieme all'aglio da cui prima toglieremo il germe per evitare che si ripetano (il germe è quella parte centrale dove va il ramo, il suo centro). Regolate di sale e frullate il tutto per 20 secondi a velocità 5.

5

Scolare il pangrattato e aggiungerlo al bicchiere. Programma intramontabile il Bimby a velocità 5, mettendo al suo posto la tazza e aggiungendo l'olio in modo che cada lentamente ed emulsioni il nostro ajoblanco. Quando l'olio ha finito di cadere, facciamo lo stesso con l'aceto e l'acqua.

6

Finiamo di dargli la consistenza desiderata programmando 60 secondi a velocità progressiva 5-10.

7

Tenere in frigo fino a quando non sarà pronto per essere consumato, servendo con pezzi di melone, uva o gocce di olio d'oliva.

Valori nutrizionali di Ajoblanco nel Bimby

Informazioni nutrizionali

Dimensione del servizio 200ml

porzioni 5

Ti è piaciuta la ricetta e mi daresti una mano? condividilo facendo clic su questi pulsanti

Ingredienti

 200 gr di mandorlecrudo, pelato e non salato
 2 spicchi d'aglio
 100 gr di pane dal giorno precedente
 80 gr di olio d'olivaExtra vergine
 30 gr di acetodi vino o di mela
 800 gr di acqua del tempo
 Melone o uva per decorareOpzionale

Istruzione

1

Immergere il pangrattato nell'acqua invecchiata e passare alla fase successiva.

2

Pesare separatamente l'aceto e l'olio usando un contenitore sul coperchio del Bimby, lo tariamo con lo stesso vuoto e aggiungiamo fino al completamento. Ci riserviamo di utilizzare in seguito durante la preparazione.

3

Il bicchiere Bimby deve essere asciutto prima di procedere, in caso contrario aiuteremo noi stessi con un tovagliolo o della carta da cucina.

4

Mettete nel bicchiere le mandorle crude, sbucciate e non salate insieme all'aglio da cui prima toglieremo il germe per evitare che si ripetano (il germe è quella parte centrale dove va il ramo, il suo centro). Regolate di sale e frullate il tutto per 20 secondi a velocità 5.

5

Scolare il pangrattato e aggiungerlo al bicchiere. Programma intramontabile il Bimby a velocità 5, mettendo al suo posto la tazza e aggiungendo l'olio in modo che cada lentamente ed emulsioni il nostro ajoblanco. Quando l'olio ha finito di cadere, facciamo lo stesso con l'aceto e l'acqua.

6

Finiamo di dargli la consistenza desiderata programmando 60 secondi a velocità progressiva 5-10.

7

Tenere in frigo fino a quando non sarà pronto per essere consumato, servendo con pezzi di melone, uva o gocce di olio d'oliva.

Ajoblanco nel Bimby

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *