Cipolle caramellate al vino bianco nel Bimby

AutoreChef
PunteggioDifficoltàFacile

Queste deliziose cipolle caramellate con vino bianco nel Bimby sono dolci, tenere e servono per accompagnare i tuoi piatti preferiti, tapas e taglieri di formaggi. Vi raccontiamo i suoi segreti passo dopo passo in questa ricetta

cipolle caramellate nel Bimby

Cipolle caramellate al vino bianco nel Bimby

Uno dei vantaggi del Bimby è che proviamo cose nuove e ci miglioriamo giorno dopo giorno con le nostre preparazioni, in particolare adoro fare ricette che non ho mai provato e dare loro il mio tocco personale con l'esperienza che ho ho fatto in questi anni di "chef Bimby" come mi dice mio marito, e non ha torto, quando qualunque cosa sia sento che non raggiunge la qualità o il gusto dei miei piatti a casa, e spero che tu Scoprirai presto quella stessa sensazione Quando cucini questa ricetta che ti porto oggi e che ti sorprenderà - vai avanti e provala.

Queste cipolle glassate al vino bianco sono una delizia caramellata, e per quanto provi a spiegare quanto siano deliziose, penserò che sto esagerando, ma no, sono davvero una vera dipendenza per il nostro palato. Per realizzarli consiglio di utilizzare porzione di cipolle, cipolline o cipolle francesi. Puoi anche andare a scalogno, che forniscono un sapore diverso ma altrettanto buono.

Prova anche il nostro delizioso Pesce e patatine al Bimby

Il trucco per sbucciarle è scottarle un po ', ma cerca di non esagerare - per quest'acqua scaldiamo e quando bolle le immergiamo per circa 30 secondi e le scoliamo con l'aiuto di un colino. Quando li sbucciate fate molta attenzione a non tagliare la base poiché quando li cuocete si spezzerebbero e non preoccupatevi, saranno teneri.

Cosa posso accompagnare con le cipolle caramellate nel Bimby?

Le cipolle caramellate nel Bimby sono usate per accompagnare pesce, carne e taglieri di formaggi, ma possono anche essere mangiate da sole come tapa. Insomma, quando li proverai scoprirai l'accompagnamento ideale per tanti piatti.

Ho sentito la cucina, prepareremo queste deliziose cipolle nel Bimby 🙂

CortecciaPorzioni 3
Come prepararlominuti 10cucinaminuti 30Totaleminuti 40

Ingredienti per preparare cipolle caramellate con vino bianco nel Bimby

 250 gr Cipolle francesio cipolline
 150 gr d'acquaa temperatura ambiente
 140 gr Vino bianco secco
 40 gr vino bianco dolce
 80 gr zucchero
 10 gr di burroo margarina
 salda gustare
 pepeda gustare
 Acqua per sbollentare le cipolle

Preparazione di cipolle caramellate con vino bianco nel Bimby

1

La prima cosa è sbollentare le cipolle per sbucciarle più facilmente, per questo scaldiamo una pentola con acqua fino a quando bolle e mettiamo le cipolle per 30 secondi, toglietele e scolate con molta attenzione e con l'aiuto di un colino. Li sbucciamo mentre sono caldi, facendo attenzione a non scottarci.

2

Posizioniamo la farfalla sulle lame e aggiungiamo le cipolle insieme al resto degli ingredienti, programmiamo il tutto per 15 minuti a temperatura di varoma, velocità del cucchiaio e rotazione inversa.

3

Con l'aiuto della spatola togliamo tutte le cipolle caramellate e le riserviamo, lasciando nel bicchiere il resto degli ingredienti per ridurle e fare la nostra salsa - non togliere la farfalla. Programmare altri 20 minuti alla temperatura del varoma ma aumentare la velocità a 2 e posizionare il cestello sul coperchio senza il becher per evitare schizzi.

Avremo una specie di caramello con la consistenza del latte condensato, non vogliamo esagerare quindi guarda quando mancano circa 5 minuti per sapere che sta bene.

4

Aggiungiamo nuovamente le cipolle nel bicchiere insieme alla nostra salsa e programmiamo 7 minuti a temperatura di varoma, velocità del cucchiaio e rotazione inversa, con questo le faremo rosolare e bagneremo nella nostra riduzione per terminare la caramellatura.

5

Sono pronte, potete servirle subito o riservarle per dopo - basta scaldarle un po ', anche se devo ammettere che adoro aprire il frigo e metterne uno su un cracker come spuntino.

Valori nutrizionali delle cipolle caramellate nel vino bianco nel Bimby

Informazioni nutrizionali

Dimensione del servizio 80 g

porzioni 3


Dimensione del servizio
calorias 120

Ti è piaciuta la ricetta e mi daresti una mano? condividilo facendo clic su questi pulsanti

Ingredienti

 250 gr Cipolle francesio cipolline
 150 gr d'acquaa temperatura ambiente
 140 gr Vino bianco secco
 40 gr vino bianco dolce
 80 gr zucchero
 10 gr di burroo margarina
 salda gustare
 pepeda gustare
 Acqua per sbollentare le cipolle

Istruzione

1

La prima cosa è sbollentare le cipolle per sbucciarle più facilmente, per questo scaldiamo una pentola con acqua fino a quando bolle e mettiamo le cipolle per 30 secondi, toglietele e scolate con molta attenzione e con l'aiuto di un colino. Li sbucciamo mentre sono caldi, facendo attenzione a non scottarci.

2

Posizioniamo la farfalla sulle lame e aggiungiamo le cipolle insieme al resto degli ingredienti, programmiamo il tutto per 15 minuti a temperatura di varoma, velocità del cucchiaio e rotazione inversa.

3

Con l'aiuto della spatola togliamo tutte le cipolle caramellate e le riserviamo, lasciando nel bicchiere il resto degli ingredienti per ridurle e fare la nostra salsa - non togliere la farfalla. Programmare altri 20 minuti alla temperatura del varoma ma aumentare la velocità a 2 e posizionare il cestello sul coperchio senza il becher per evitare schizzi.

Avremo una specie di caramello con la consistenza del latte condensato, non vogliamo esagerare quindi guarda quando mancano circa 5 minuti per sapere che sta bene.

4

Aggiungiamo nuovamente le cipolle nel bicchiere insieme alla nostra salsa e programmiamo 7 minuti a temperatura di varoma, velocità del cucchiaio e rotazione inversa, con questo le faremo rosolare e bagneremo nella nostra riduzione per terminare la caramellatura.

5

Sono pronte, potete servirle subito o riservarle per dopo - basta scaldarle un po ', anche se devo ammettere che adoro aprire il frigo e metterne uno su un cracker come spuntino.

Cipolle caramellate al vino bianco nel Bimby

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *