Pestiños nel Bimby

AutoreChef
PunteggioDifficoltàprincipiante

Se vuoi preparare deliziosi pestiños nel Bimby questa è la tua ricetta, scopri i trucchi per renderli spettacolari

Pestiños nel Bimby

Pestiños nel Bimby

I pestiños sono un dolce o una torta tipici della gastronomia spagnola che si consuma molto durante la Settimana Santa, anche se li troviamo sempre più spesso in più pasticcerie durante tutto l'anno, la verità è che niente ci dà più soddisfazione che preparare i nostri pestiños fatti in casa e tradizionali, ma con l'aiuto del nostro robot da cucina preferito.

Pestiños con Bimby

La preparazione dell'impasto per i pestiños è facile, basta seguire i passaggi che vi lasciamo di seguito e rispettare le quantità ed i tempi per ottenere i risultati attesi.

Storia dei pestiños

Ci sono prove dell'esistenza di pestiños almeno dal XVI secolo, anche se probabilmente è molto più antico poiché il primo riferimento che abbiamo è a La Lozana Andaluza del 1528 dove è menzionato come parte del repertorio culinario del suo protagonista. Poi, nel 1791, i pestiños apparvero nella farsa anonima Los Locos de Mayor Marca, e successivamente apparvero in El sombrero de tres picos nel 1874.

Si dice che i pestiño siano legati alla shebbakiyya marocchina, rafforzando la teoria dell'origine andalusa comune, differenziazione esistente nella data in cui vengono solitamente consumati poiché mentre il pestiño viene consumato principalmente a Pasqua e dicembre, la shebbakiyya viene consumata durante Ramadan in quanto aiuta a rompere il digiuno con il suo valore energetico.

Caratteristiche dei pestiños

Il suo impasto ha solitamente il sapore del sesamo. La sua forma varia a seconda della cucina e della comunità, il più diffuso è il taglio quadrato con gli angoli piegati opposti che si toccano al centro del pestiño. In alcune ricette si usano la malaúva o i semi di anice.

I pestiños in America

In Costa Rica si consuma un dolce chiamato pestiño o "prestiño", che eredita parte delle sue caratteristiche, costituito da un impasto di farina fritto bagnato nella panela. In Ecuador si chiamano "pristiños" e vengono serviti con miele o panela durante le festività natalizie.

ProdottiPersone 6
Tempo di preparazione15 minTempo di cottura15 minTempo totale30 min

Ingredienti per preparare i pestiños nel Bimby

Per l'impasto dei pestiños nel Bimby
 260 gr di farina di frumento
 75 gr di olio extravergine di olivavarietà morbida 0.4
 75 gr vino di sherry
 2 cucchiaini di lievito chimicopolvere reale
 1 cucchiaini scorza di limoneo arancione
 3 chiodi di garofano dolci
 1 pizzicare anice o malauva
 1 pizzicare de sal
Per la copertura al miele dei pestiños
 200 gr miele puro d'api
 50 gr di acqua calda
Per friggere i pestiños
 Abbondante olio di girasole o di mais
 Un po 'di scorza d'arancia per insaporire l'olio

Preparazione di Pestiños nel Bimby

1

Aggiungi anice o malauva insieme a scorza di limone o arancia, chiodi di garofano dolci e olio. Programma 5 minuti alla velocità del cucchiaio di 90ºC e rotazione inversa. Lasciatela intiepidire e filtrate per eliminare tutto tranne l'olio, che rimettiamo nel bicchiere.

2

Aggiungere la farina di frumento, il lievito e lo sherry, amalgamando il tutto, programmando 5 secondi a velocità 5.

3

Impastare per 5 minuti utilizzando la funzione di punta del Bimby.

4

Regolate la quantità di farina se necessario fino ad ottenere un impasto oleoso che non si attacchi troppo e possa essere maneggiato facilmente, impastando il tutto per uno o due minuti a velocità di punta ogni volta che aggiungiamo un po 'di farina. Fai attenzione a non esagerare o sarà difficile per noi.

5

Fare una palla con la pasta e coprire con la pellicola, lasciandola riposare per almeno mezz'ora.

6

Stendiamo la pasta con l'aiuto di un mattarello su una spianatoia infarinata, una volta che avrà lo spessore desiderato (circa 3 o 4 mm) tagliamo dei quadrati della misura che vogliamo, nel mio caso 5x5cm circa.

7

Dipingi il centro di ogni quadrato con pochissima acqua e piega due angoli opposti verso di esso, unendoli.

8

Scaldare abbondante olio di semi di girasole o di mais aggiungendo un po 'di scorza d'arancia o di limone per insaporirlo, una volta caldo togliere la pelle e friggere i pestiños.

9

Una volta ben dorate, le mettiamo su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso, lasciandole riposare un po 'mentre prepariamo il bagno al miele, una copertura che le renderà squisite.

Per la farcitura al miele
10

Mettere il miele e l'acqua nel bicchiere Bimby, programmando per 3 minuti a 60ºC alla velocità del cucchiaio.

11

Metti i pestiños in un grande contenitore con una profondità sufficiente. Versarvi sopra con cura il composto e toglierli con cura, lasciandoli sgocciolare su una griglia o, in mancanza, su carta da forno (mai sui tovaglioli perché si attaccheranno).

Valori nutrizionali di Pestiños nel Bimby

Informazioni nutrizionali

Porzioni 100 g

razioni 6


Importo per porzione
Calorie 275
% Valore giornaliero *
Grassi totali 9.5g15%
Grassi saturi 1.2g6%
colesterolo 0mg
sodio 90mg4%
Carboidrati totali 45.2g16%
Fibra alimentare 1.25g5%
zuccheri 19.85g
Proteine 4.1g9%

* I valori giornalieri percentuali si basano su una dieta da 2,000 calorie. Il tuo valore giornaliero può essere superiore o inferiore a seconda delle tue esigenze caloriche.

Ti è piaciuta la ricetta e mi daresti una mano? condividilo facendo clic su questi pulsanti

Ingredienti

Per l'impasto dei pestiños nel Bimby
 260 gr di farina di frumento
 75 gr di olio extravergine di olivavarietà morbida 0.4
 75 gr vino di sherry
 2 cucchiaini di lievito chimicopolvere reale
 1 cucchiaini scorza di limoneo arancione
 3 chiodi di garofano dolci
 1 pizzicare anice o malauva
 1 pizzicare de sal
Per la copertura al miele dei pestiños
 200 gr miele puro d'api
 50 gr di acqua calda
Per friggere i pestiños
 Abbondante olio di girasole o di mais
 Un po 'di scorza d'arancia per insaporire l'olio

Istruzione

1

Aggiungi anice o malauva insieme a scorza di limone o arancia, chiodi di garofano dolci e olio. Programma 5 minuti alla velocità del cucchiaio di 90ºC e rotazione inversa. Lasciatela intiepidire e filtrate per eliminare tutto tranne l'olio, che rimettiamo nel bicchiere.

2

Aggiungere la farina di frumento, il lievito e lo sherry, amalgamando il tutto, programmando 5 secondi a velocità 5.

3

Impastare per 5 minuti utilizzando la funzione di punta del Bimby.

4

Regolate la quantità di farina se necessario fino ad ottenere un impasto oleoso che non si attacchi troppo e possa essere maneggiato facilmente, impastando il tutto per uno o due minuti a velocità di punta ogni volta che aggiungiamo un po 'di farina. Fai attenzione a non esagerare o sarà difficile per noi.

5

Fare una palla con la pasta e coprire con la pellicola, lasciandola riposare per almeno mezz'ora.

6

Stendiamo la pasta con l'aiuto di un mattarello su una spianatoia infarinata, una volta che avrà lo spessore desiderato (circa 3 o 4 mm) tagliamo dei quadrati della misura che vogliamo, nel mio caso 5x5cm circa.

7

Dipingi il centro di ogni quadrato con pochissima acqua e piega due angoli opposti verso di esso, unendoli.

8

Scaldare abbondante olio di semi di girasole o di mais aggiungendo un po 'di scorza d'arancia o di limone per insaporirlo, una volta caldo togliere la pelle e friggere i pestiños.

9

Una volta ben dorate, le mettiamo su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso, lasciandole riposare un po 'mentre prepariamo il bagno al miele, una copertura che le renderà squisite.

Per la farcitura al miele
10

Mettere il miele e l'acqua nel bicchiere Bimby, programmando per 3 minuti a 60ºC alla velocità del cucchiaio.

11

Metti i pestiños in un grande contenitore con una profondità sufficiente. Versarvi sopra con cura il composto e toglierli con cura, lasciandoli sgocciolare su una griglia o, in mancanza, su carta da forno (mai sui tovaglioli perché si attaccheranno).

Pestiños nel Bimby

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *